Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie per analisi, contenuti personalizzati e annunci.

La rilevanza epidemiologica e i risvolti socio-sanitari dei disturbi respiratori nel sonno (DRS) ha determinato la necessità di promuovere questo documento per rendere sempre più omogeneo il linguaggio utilizzato e le procedure applicate al fine di migliorare la pratica medica, la qualità delle cure e i benefici dei pazienti. Nel corso degli ultimi 10 anni sono stati prodotti singoli documenti sui diversi aspetti dei DRS. Le presenti raccomandazioni sono state prodotte per fornire un unico documento con indicazioni aggiornate circa le possibili modalità organizzative e gli standard operativi, le procedure diagnostiche, la definizione degli eventi respiratori nel sonno e gli indici per la diagnosi strumentale, i criteri di refertazione delle indagini strumentali e la prescrizione terapeutica nel soggetto adulto affetto da DRS.

Le raccomandazioni pratiche proposte si basano sulle principali evidenze della letteratura ed includono i metodi appropriati ad oggi per fornire un percorso diagnostico e terapeutico che possa offrire risultati soddisfacenti. Il documento vuole fornire agli operatori un accesso rapido alle principali informazioni fermo restando che il giudizio conclusivo nel singolo caso deve essere effettuato dal singolo professionista alla luce di tutti i dati clinici noti e delle opzioni diagnostiche e terapeutiche disponibili.(…)

Scopo di questa monografia è fornire uno strumento per operare al meglio nell’ambito dei DRS utilizzando un linguaggio comune che possa permettere a tutti gli operatori nel settore specifico e a tutti i colleghi che si ritrovano a valutare pazienti che hanno già ricevuto una diagnosi e devono intraprendere un percorso terapeutico specifico, di potere con chiarezza e uniformità interpretare i referti anche di altre unità operative. Il documento si rivolge a tutte le figure coinvolte nella gestione dei DRS, poiché un loro corretto trattamento offre importanti opportunità per ridurre il rischio cardiovascolare, la accidentalità stradale, lavorativa e domestica oltre che migliorare la qualità di vita.

ISBN: 978-88-97334-00-2.

Download

Scarica il documento 01-introduzione.pdf

Scarica il documento 02-sommario.pdf